Blog

Loredana & Tony – 21 Luglio 2018 Napoli (Na)

In 2018 by @lezD / 3 ottobre 2018 / 0 Comments

Il Matrimonio di Loredana e Tony è stato celebrato presso la Sala dei Baroni del Maschio Angioino, Castello che domina Piazza del Municipio a Napoli ed offre un suggestivo punto di vista sul mare, una cerimonia gioiosa ed emozionante alla presenza di Hugo, il figlio degli Sposi, e dei parenti e gli amici della coppia.

Il ricevimento si è tenuto presso Villa il Soffione a Bacoli, un lungo aperitivo sulla terrazza vista mare, a base di prodotti tipici del territorio, ha accolto gli invitati.

Il pranzo è stato un bel momento conviviale, tra chiacchiere, selfie e balli il tempo è volato e presto ci siamo ritrovati in terrazza per il tradizionale taglio della Torta Nuziale, gli Sposi aiutati dal loro bimbo hanno brindato con tutti gli invitati, la giornata si è conclusa con la fresca brezza della sera.

Colonna Sonora: Basta na jurnata ‘e sole – Pino Daniele.

Vai Alla Galleria

Ana & Enzo – 7 Luglio 2018 Mondragone (Ce)

Il Matrimonio di Ana ed Enzo è stato celebrato nella Parrocchia di San Nicola a Mondragone, tra parenti, amici e con la collaborazione di Salvatore, il figlio degli Sposi, che ha portato sull’altare le Fedi Nuziali, tutto è stato curato nei minimi particolari.

Il ricevimento si è tenuto presso il Russo Center a Pastorano (Caserta) sull’Appia antica, un lungo aperitivo all’aperto ha permesso a tutti di rinfrescarsi con i prodotti tipici del territorio e con il carretto delle granite (goloso come sono ne ho prese 2 o 3).

Il pranzo è stato inframmezzato da momenti dedicati alla danza, gli sposi e i loro amici della scuola di ballo hanno emozionato tutti gli invitati con i loro passi.

Il tradizionale taglio della Torta Nuziale davanti alla piscina e il buffet dei dolci hanno concluso questa magnifica giornata.

Colonna Sonora: Boogie – Paolo Conte.

Vai Alla Galleria

Aliai & Elia – 16 giugno 2018 Brescia (Bs)

Una Bellissima giornata con tutti gli amici e i parenti più cari, amore, gioia, una fotocamera istantanea per i selfie in una Location con una magnifica vista sul Lago d’Iseo e tanta voglia di festeggiare i novelli Sposi.

Il Matrimonio di Alai ed Elia è stato celebrato presso il Santuario della Basilica di Santa Maria delle Grazie a Brescia in una cerimonia ricca di emozioni.

Dopo un bel giro in barca sul Lago d’Iseo (che ci ha fatto assaporare con qualche giorno d’anticipo l’estate) gli Sposi hanno raggiunto l’Hotel Araba Fenice a Iseo dove si è tenuto il ricevimento.

Un Lungo aperitivo al tramonto nel giardino vista lago e poi la cena tra scherzi, chiacchierate, balli, momenti allegri e selfie con la Polaroid, un momento di piacevole convivialità.

Per il taglio della Torta Nuziale ci siamo trasferiti nuovamente nel giardino esterno, un ricco buffet di dolci ha accolto gli invitati, dopo il lancio del bouquet il lancio delle lanterne cinesi (reso particolarmente complicato dal vento) ha concluso la bella festa.

Colonna Sonora: Listen to what the man said – Wings

Vai alla Galleria

Mariella & Achille – 26 Maggio 2018 Mondragone (Ce)

Una splendida giornata primaverile, sposi emozionati e l’affetto dei parenti e degli amici più cari, direi questo volendo provare a riassumere in poche parole il Matrimonio di Mariella e Achille, a volte però sintetizzando si perde la sostanza delle cose.

La cerimonia è stata celebrata nella parrocchia di San Nicola a Mondragone, tutto è stato curato nei minimi dettagli, dagli addobbi floreali alle wedding bag distribuite agli invitati, il rito è stato vissuto molto intensamente da tutti i partecipanti.

Per il ricevimento ci siamo trasferiti a Villa Ebla a Triflisco (vicino Caserta), un lungo aperitivo all’aperto con tutti i prodotti del territorio e poi il pranzo in una sala della Villa, con una postazione dedicata al Photo Booth, musica, balli e scherzi agli Sposi.

Il Taglio della Torta è stato effettuato all’esterno, per rendere veramente partecipi tutti gli invitati sono stati distribuiti dei palloncini da lanciare in aria insieme agli Sposi in uno dei momenti più significativi della giornata.

Ma volendo tornare alla sostanza delle cose quello che ho visto come Fotografo durante tutto l’evento è stato Amore, Amore nelle lacrime d’emozione e nei sorrisi, Amore negli sguardi dei genitori e dei fratelli, Amore nelle attese, nei contatti, nei riti e negli scherzi, questo probabilmente basterebbe a descrive tutto.

Colonna sonora: All you need is love – The Beatles

Vai Alla Galleria

Aspettative

Tempo di vacanze, tempo di aspettative:

sole, mare e divertimenti, trasgredire la dieta, avere più tempo per leggere o per dormire, non dover rispondere alle mail e alle telefonate di lavoro, ognuno di noi ripone nelle cose che progetta delle speranze, e le speranze a volte vengono deluse.

Non aggiorno il blog da una vita (questa è una delle mie aspettative di inizio anno che vengono deluse), fin qui è stato un anno strano, ad oggi ho fatto un solo matrimonio a Brescia, tutti gli altri sono stati a minimo 400 km da casa, questo mi ha obbligato a dedicare molto del mio tempo ad organizzare le trasferte e in luglio non ho proprio avuto voglia di mettermi davanti ad una tastiera per scrivere.

Ieri ho consegnato l’ultimo lavoro prima delle ferie, un minuto dopo ero ufficialmente in vacanza dato che sono in una località di mare (dove ho realizzato l’ultimo servizio di luglio) Per oggi era prevista una giornata al mare inframezzata solo dal pranzo (sono lombardo, sono chiarissimo di carnagione e mi scotto subito, nelle ore più calde evito la spiaggia) e nel pomeriggio la pioggia ha deluso un’altra aspettativa.

Faccio un salto temporale all’indietro e torno allo scorso fine settimana, ero a Ladispoli e sulla spiaggia si è tenuto uno spettacolo delle frecce tricolore, io ero li per altri motivi e come sempre avevo con me una fotocamera con un obiettivo grandangolare (una Sony A7 con un voigtlander 25mm color skopar).

Sulla spiaggia ho scattato alcune foto sia il giorno delle prove, sia il giorno dello spettacolo, quando ho incontrato una persona che mi conosce come Fotografo di Cerimonie (perché a maggio ho realizzato un servizio proprio a Ladispoli) mi sono sentito rivolgere la solita frase:

Hai scattato delle foto allo spettacolo? Chissà che belle fotografie!

Per non deludere le aspettative ho risposto di no, perché so che già si immaginava foto molto strette sugli aerei, io non sono un appassionato di aerei e con un 25mm su full frame ho fotografato le persone che guardavano le acrobazie in volo.

Tutto questo ragionamento però ha una conclusione, passiamo gran parte delle nostre giornate a programmare la nostra vita e questo a volte può generare delle delusioni, se siete in procinto di andare in vacanza lasciate le vostre aspettative a casa e vivete i vostri giorni, in questo modo rischierete soltanto di emozionarvi come un bimbo che assiste alle acrobazie degli aerei in volo.

Colonna Sonora: Una giornata al mare – Paolo Conte.

PS: Alessandro Di Noia Fotografo sarà ufficialmente chiuso fino al 20 Agosto, potete comunque contattarmi per qualsiasi cosa, rispondo con calma (non porto mai il telefono in spiaggia) ma rispondo.

Rossella & Adriano – 29 settembre 2017 Gussago (Bs)

Una bella giornata di sole, tanti amici, genitori e parenti commossi, un castello che guarda Brescia dall’alto, e voglia di festeggiare fino a tardi, ecco in poche parole il Matrimonio di Rossella e Adriano.

La cerimonia si è svolta nella Parrocchia di Santa Maria Assunta, elegantemente addobbata dai fiori di Angelo e Romina di Officina del Fiore, gli Sposi visibilmente emozionati si sono scambiati le loro promesse alla presenza dei loro cari.

Per il ricevimento ci siamo trasferiti a Castello Malvezzi, bellissima location che domina Brescia dall’alto, la giornata è trascorsa in un clima allegro e scherzoso, al tramonto è stata tagliata la torta nuziale ed è stato dato il via alle danze.

Alla fine della serata ci siamo trasferiti a Lumezzane presso i genitori dello sposo per il tradizionale Brodo di Gallina e per assistere ad uno spettacolo di fuochi d’artificio, organizzato a sorpresa dagli amici degli Sposi a conclusione di una magnifica giornata.

Devo ringraziare Federico Rongaroli che oltre ad aver scattato le foto dei preparativi di Adriano che vedete in questo post mi ha aiutato e sopportato tutto il giorno 😉 (chi mi conosce sa che sul mio lavoro sono pesante).

Colonna Sonora: Tender – Blur

Vai Alla Galleria

Caterina & Mimmo – 7 Settembre 2017 Monticelli Brusati (Bs)

Caterina e Mimmo si sono sposati circondati dall’affetto di parenti, amici, figli e nipoti in mezzo ai vigneti della Franciacorta.

Il Matrimonio civile è stato celebrato in stile americano nel parco di Villa Baiana a Monticelli Brusati, dopo lo scambio delle Fedi Nuziali gli invitati hanno festeggiato i novelli Sposi con le bolle di sapone.

La cena si è svolta in un clima gioioso nella Sala Loggia della Villa, con gli Sposi che hanno chiacchierato e scherzato con i loro invitati ed i bambini che hanno giocato tutta la sera.

Dopo il taglio della Torta Nuziale sono cominciati i balli e gli Sposi hanno dato sfoggio della loro abilità di ballerini fino a tarda notte.

Colonna Sonora: It Takes Two – Marvin Gaye e Kim Weston.

Vai alla Galleria

Stupendo, irrinunciabile, come un 25 aprile

In 2018 by @lezD / 25 aprile 2018 / 0 Comments

Ci sono ricorrenze che col passare degli anni perdono il loro significato, stanche cerimonie vuote che continuiamo a celebrare per abitudine, non vorrei mai che il 25 aprile fosse una di queste.

Se ci guardiamo intorno ci rendiamo conto immediatamente che il mondo si sta incattivendo, le persone sono sempre meno tolleranti ed hanno sempre meno tempo per capire e provare compassione, allora sento più forte la necessità di ricordare che se possiamo vivere in pace e libertà è perché c’è stato chi ha lottato e versato il suo sangue per permettercelo, per lasciarci un mondo più tollerante e giusto.

Non saremo mai coraggiosi come chi ha preso la via delle montagne per combattere la dittatura e le ingiustizie ma, nel nostro piccolo, possiamo sforzarci per rendere il nostro mondo un posto migliore, con un sorriso e gli occhi ben aperti, riconoscendo nel prossimo un essere umano e non un nemico, sforzandoci ogni giorno nel coltivare la tolleranza e nel tramutare l’invidia in ammirazione, per questo sento il dovere di urlare più forte auguri di una buona festa della liberazione.

“aldo dice 26 x 1”