Skip to main content
Fotografo di Matrimonio a Bersi Serlini

Ho aspettato un po’ a scrivere questo articolo, fino a giovedì scorso non c’erano molte novità rispetto a marzo e ho preferito attendere.

Cosa Sappiamo Oggi?

Venerdì il PdC Draghi ha annunciato riaperture graduali a partire dal 26 aprile.

Ad oggi non è nota alcuna data in cui sarà possibile organizzare ricevimenti di matrimonio, si parla infatti di riapertura dei ristoranti all’aperto, a pranzo e cena, ma solo nelle zone gialle e fermo restando il limite delle 22 per il coprifuoco.

Sui matrimoni si è pronunciata Mariastella Gelmini (ministro per gli affari regionali), a parte un discorso generico su nuovi protocolli per ricominciare a maggio non mi pare ci sia nulla di concreto.

Cosa possiamo fare?

Purtroppo dobbiamo continuare ad aspettare.

Pensare a soluzioni alternative e discuterne con i propri fornitori resta la strada migliore.

Prima di fissare appuntamenti in presenza dei vostri fornitori vi consiglio sempre di contattare il vostro comune o la polizia locale.

A me hanno detto che in zona arancione posso ricevere coppie di Gussago (la città in cui ho la sede) ma non coppie provenienti da altre città.

Se fermate ad un controllo non verrebbe accettata come giustificazione l’appuntamento con il fotografo per pianificare il servizio fotografico del matrimonio.

Rimane sempre possibile organizzare appuntamenti in videocall.

Quindi?

Approccio positivo sempre.

Spero che con la bella stagione e la campagna vaccinale in corso avremo un calo dei contagi, questo ci permetterà di organizzare matrimoni in sicurezza da giugno a fine settembre almeno, quindi su di morale.

Come sempre non esitate a contattarmi per discutere di qualsiasi cosa, sono qui per questo.

Colonna sonora: With a Little Help from My Friends – The Beatles

Leave a Reply